Autosilo e posteggi

 

A Carona, dopo la recente demarcazione dei posteggi, ecco che sono spuntati anche i PARCHIMETRI.

Gli abitanti del paese, che ancora aspettano una soluzione per l'annoso problema dei posteggi (vedi autosilo), sono sorpresi e preoccupati. Un ricorso del 2014, contro le varianti di adeguamento del Piano Regolatore (PR) di Carona, aveva bloccato il progetto del 2007, che prevedeva la realizzazione di due autosili.
Da quel momento, nonostante la realizzazione delle due opere fosse parte integrante dell'accordo di aggregazione tra il comune di Carona e Lugano, nonché una promessa esplicita del nuovo municipio, nulla è stato fatto. Il villaggio di Carona è invaso da auto posteggiate selvaggiamente e sempre più spesso, nelle giornate di bel tempo, turisti e residenti non sanno dove infilare la propria auto.
(Questo avviene nel periodo di chiusura della piscina...)

Le autorità comunali, da noi contattate per chiedere spiegazioni in merito alla presenza dei nuovi parchimetri, hanno risposto che allo stato attuale, per gli abitanti di Carona non è cambiato nulla; la zona blu è stata parzialmente demarcata e i parchimetri sono stati installati, ma non attivati. Infatti il progetto concernente la nuova regolamentazione (Zona 30, P blu, P a pagamento) è ancora al vaglio delle competenti Autorità cantonali e una loro decisione è prevista per la fine del corrente mese. La polizia continua dicendo che quando la regolamentazione sarà implementata i residenti del Quartiere potranno, se lo vogliono, richiedere l'agevolazione di parcheggio nella zona blu (CHF 40.- mensili) o, in alternativa disporre di un agevolazione valida per i parcheggi a pagamento, bianchi (CHF 50.- mensili).

Riassumendo: a Carona non è stato realizzato nemmeno uno dei due autosili che il progetto del vecchio comune aveva presentato e messo a budget. Residenti e visitatori continuano a dover cercare posteggi, come fosse oro. L'attuale comune senza portare avanti la realizzazione degli autosili, inizia a demarcare i posteggi liberi e a installare i parchimetri. Passo successivo far pagare i posteggi.

Onestamente, forse ci si è persi qualche passaggio?!

​© 2015 by buc,phi,ric