La genesi di xCarona

All’epoca della campagna e del dibattito sui vantaggi e gli svantaggi della prospettata aggregazione di Carona con Lugano era nata l’idea di creare un’associazione per tentare di convincere la maggioranza degli abitanti del comune, che sarebbe stato preferibile non essere assorbiti da una realtà molto diversa.

 

Nonostante l'intento era quello di riunire la popolazione indipendentemente dal pensiero politico, l’associazione non ha visto la luce probabilmente perché è stata percepita come una corrente di dissenso alla fusione con Lugano e quindi non si è trovato il consenso della maggioranza della popolazione.

 

Pochi mesi dopo la votazione, il cui esito è noto a tutti, vista la poca reattività delle autorità e alla luce delle promesse fatte durante la campagna per l’aggregazione (vedi volantino), un gruppo di abitanti di Carona, ha invitato nel luglio del 2013 il Municipio di Lugano a visitare il paese. Lo scopo era quello di permettere alle autorità di prendere coscienza delle problematiche specifiche, rimaste in sospeso nel passaggio aggregativo.

 

Purtroppo l'incontro non ha ottenuto un grande riscontro da parte delle autorità.

In marzo dello scorso anno lo stesso gruppo di Carona ha nuovamente invitato l'esecutivo di Lugano ad una riunione, durante la quale si sono discussi  diversi temi fra cui il problema degli autosili, il teleriscaldamento, il futuro della piscina e della galleria La Loggia.

Al termine di questa riunione si era accennato all'eventualità di creare un’associazione che, sotto forma di cooperativa, avrebbe potuto assumersi la responsabilità della realizzazione e della gestione degli autosili.

Le risposte però sono arrivate molto tardi!

 

Nel mese di giugno 2014 finalmente è stata creata la Commissione Quartiere, di cui ero membro. La presidente, signora Lucia Minotti,  ha assunto con impegno la direzione e si è dedicata in particolar modo ad un progetto a lei caro: lo sviluppo del Tennis Club.

Durante l'incontro dello scorso 10 febbraio con il Municipio di Lugano è stato ribadito che questo progetto dovrebbe veder la luce nei prossimi mesi, con la copertura invernale dei campi e la realizzazione di un ristorante/bar accessibile al pubblico.

Ci auguriamo che abbia un futuro roseo e che queste nuove strutture si inseriscano armoniosamente nel paesaggio e nelle attività presenti sul territorio!

 

Lo scorso novembre ho deciso di dimettermi dalla  Commissione di Quartiere, perché a mio parere non svolge il ruolo essenziale che ci si attende, cioè quello di rappresentare il quartiere in modo trasversale.

Oggi alla luce di quanto successo mi è parso logico ed imperativo riprendere il discorso sulla creazione dell'associazione.

 

Così il 19 gennaio durante una serata pubblica, è stata fondata l'Associazione XCarona, con l’Assemblea Costituente e la nomina del comitato. 

 

Presidente Carlo Donati; Membri: Lisa Wenger, Giorgia Franzi, Cornelia Deubner e Philippe Schafer. Revisori: Eva Bignotti e Enrico Elzi con Simonne Egeler come sostituta.

 

XCarona si dedicherà essenzialmente alla protezione, alla cura di ciò che noi abbiamo definito  il “Bel vivere a Carona” !

Invitiamo tutti voi ad iscrivervi. Potete registrarvi online direttamente su questo sito oppure troverete il  modulo di iscrizione sul volantino inviato a tutta la popolazione.

 

Grazie di cuore per il vostro sostegno!

 

Carlo Donati

Presidente

 

​© 2015 by buc,phi,ric